Il Segretario

1. Il Segretario Nazionale ha la rappresentanza legale dell’Associazione e rimane in carica per due anni con possibilità di una sola rielezione immediatamente consecutiva alla stessa carica. Coordina l’attività del Consiglio Nazionale, di cui presiede le riunioni, delegando specifici incarichi e la cura di determinate materie al Vicesegretario Nazionale, al Tesoriere, ove nominato, ai Consiglieri ed a tutti gli altri delegati.
2. Ove non nomini un Tesoriere, attende personalmente alle incombenze di cui all’articolo 18 dello Statuto.
3. Vigila sul corretto funzionamento degli Organi statutari, avvalendosi della collaborazione del Vicesegretario Nazionale.
4. È Direttore editoriale dell’Organo di informazione ufficiale del Sodalizio.
5. Adotta tutte le iniziative ritenute opportune nell’interesse dell’Associazione, previa approvazione da parte del Consiglio nazionale, ovvero con successiva ratifica di quest’ultimo.
6. Il Segretario Nazionale può delegare uno o più soci ordinari al fine di rappresentare l’Associazione nell’espletamento delle funzioni previste dal presente statuto, in particolare quelle sindacali.

Daniela Caputo

Daniela è dirigente della Polizia Penitenziaria ed è stata eletta il 13 ottobre 2018

Segretario